Casa T

Realizzato in collaborazione con BAU

L’intervento di ristrutturazione riguarda un edificio storico con una superficie totale di 570 mq, per il quale la committenza richiedeva la suddivisione in tre diverse unità immobiliari. Le problematiche progettuali principali riguardavano la rifunzionalizzazione degli ambienti, la realizzazione di nuovi collegamenti verticali e la realizzazione di nuove dotazioni impiantistiche. Per garantire la correttezza dell’intervento, Baustudio ha realizzato un rilievo con tecnologia laser scanner restituito poi con tecnologia BIM. Tale metodologia di indagine preliminare permette in ogni progetto la conoscenza approfondita dell’edificio su cui intervenire garantendo una più consapevole progettazione, rispettosa della storia architettonica del manufatto.