Polo Progetti disegna l’ampliamento della facoltà di Medicina dell’Università di Ancona

univrsità politecnica marche

Cinque nuove aule, di cui una con capienza complessiva di 400 posti, per ampliare la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Politecnica delle Marche ad Ancona. È il prestigioso progetto di cui è stata incaricata la nostra società di ingegneria ad aprile scorso, a conferma che anche in piena fase di lock down la nostra attività è stata sempre intensa e ci ha consentito di vincere una gara importante.

Le nuove aule di Medicina dell’Università di Ancona saranno realizzate presso il Polo Murri, in località Torrette nel capoluogo marchigiano. A questa gara Polo Progetti ha partecipato come capogruppo di un RTP (raggruppamento temporaneo di professionisti) con l’architetto Sandro Sabbatini e l’ingegnere Francesca Maffei.

Il servizio di progettazione è stato completato ed il progetto, che ha coinvolto le parti architettoniche, strutturali, di impianti meccanici, elettrici e speciali e la valutazione antincendio, è stato validato nel termine di 30 giorni, come previsto dal bando di gara.

Il rilievo dei luoghi è stato eseguito con laserscanner e la successiva progettazione è stata realizzata in BIM (Building Information Modeling).