Polo Progetti disegna e realizza la nuova sede di CIRES Società Cooperativa

Cires Società Cooperativa avrà presto una sede nuova di zecca, in via Tosarelli 219-221 a Castenaso (BO), che sarà interamente realizzata grazie alla collaborazione di Polo Progetti. La nostra società di ingegneria ha consegnato qualche giorno fa a CIRES il progetto definitivo per la ristrutturazione di un edificio di tre piani fuori terra ed uno interrato, per una superficie complessiva di 600 metri quadri.  “Si tratta di un progetto multidisciplinare che ha coinvolto e coinvolgerà diverse professionalità di Polo Progetti – spiega Davide Guidotti, uno dei soci del pool di imprese con il suo Studio Impiantistico Guidotti, che si occupa di progettazioni termotecniche -. BAU Studio provvederà al coordinamento e della direzione dei lavori. L’incarico a Polo Progetti ha riguardato il progetto architettonico, strutturale ed impiantistico”. 

È prevista la realizzazione di un vano corsa per l’installazione di un ascensore, gli interventi per la ridistribuzione degli ambienti di lavoro, la sostituzione dei pavimenti e degli infissi interni. “Abbiamo quindi progettato il totale rifacimento di tutti gli impianti – prosegue Guidotti -. In particolare, abbiamo previsto la climatizzazione, sia estiva che invernale, in pompa di calore con alimentazione elettrica. Sarà poi installato un impianto fotovoltaico da 9 KW in copertura” in grado di coprire parzialmente i consumi dell’impianto.

Una particolarità della progettazione svolta per la nuova sede di CIRES Cooperativa deriva dal fatto che sia stata sviluppata fin dall’inizio in modalità BIM (Building Information Modeling) quindi tramite una rappresentazione digitale di tutte le caratteristiche dell’edificio. Il rilievo è stato realizzato con laser scanner Leika Blk 360, che consente l’acquisizione di nuvole di punti e immagini fotografiche sferiche. Inoltre la fase di restituzione e progettazione architettonica, strutturale ed impiantistica, è stata svolta attraverso l’utilizzo di Autodesk Revit 2019, per creare un modello BIM completo del’edificio.

“Queste tecnologie, a cui i soci di Polo Progetti si stanno formando da tempo con appositi corsi organizzati presso la nostra sede – racconta Davide Guidotti – permettono di ottenere un modello informativo tridimensionale unico a disposizione di tutti i progettisti. Così ogni professionista può intervenire in tempo reale e sullo stesso oggetto sapendo esattamente quali caratteristiche e quali dimensioni può avere l’impianto, o la parte di intervento, di propria competenza”.