Polo Progetti continua a crescere, grandi attese per il 2020

incontro 4 dicembre 2019

Obiettivi annuali quasi tutti raggiunti e ottime prospettive per il 2020. I soci di Polo Progetti si sono ritrovati per l’incontro di fine anno in cui fare il punto della situazione sulla nostra società di ingegneria. Il 4 dicembre, nella sede di via San Donato a Bologna, si è riunita una nutrita rappresentanza dei 21 soci di Polo Progetti. Tra questi anche due degli ultimi “acquisti” del 2019: l’ingegner Marco Pirli e Davide Turina di BIM lab srl di Verona.   

Renzo Colucci, direttore dell’ente di formazione professionale Seneca, che affianca Polo Progetti nel percorso di crescita e nel teambuilding dei soci, ha ricordato ai presenti gli obiettivi che il gruppo si era posto alla fine del 2018. La gran parte è stata conseguita. A partire dai numerosi corsi di formazione che sono stati svolti nell’anno in corso, da quello per il software Autodesk Revit sulla progettazione BIM, a quelli sul project management e all’impiego del sotware Wrike. L’opinione comune dei soci è che sia stata un’occasione davvero utile per ampliare le conoscenze personali e poterle applicare poi nella gestione delle commesse di Polo Progetti.

Giudizio positivo anche sugli incontri periodici organizzati per condividere idee sui progetti, informazioni sulle gare e sulle varie attività. L’intenzione è intensificare le occasioni di reciproca conoscenza e condivisione nel 2020 e procedere per gruppi di lavoro su temi specifici. Tutti i soci hanno poi sottolineato come essere in Polo Progetti rappresenti un vantaggio importante nei confronti dei potenziali clienti, perché sapere di poter contare sulle diverse competenze, servizi e specializzazioni degli altri soci, fa aumentare le possibilità di vedersi assegnate delle commesse.           

Il presidente di Polo, ingegner Marco Guidotti, ha quindi fatto il punto sulle gare vinte e sugli impegni previsti l’anno prossimo. Di grande rilevanza la gara vinta recentemente per verifiche sul Palazzo di Giustizia di Milano (racconteremo più diffusamente a breve le caratteristiche di questo incarico). Si preannuncia quindi un 2020 molto dinamico per Polo Progetti, con un’importante crescita del fatturato, delle attività svolte e sempre maggiore coinvolgimento e collaborazione tra le aziende e i singoli professionisti soci.