Nuovi collaboratori in Polo Progetti, la nostra squadra si allarga

Federica Pani

La squadra di Polo Progetti continua a crescere. Nell’ultimo anno si sono aggiunti non solo nuovi soci ma di recente anche nuovi collaboratori sono entrati in forze nella nostra società di ingegneria. Vanno a ricoprire ruoli importanti in questa fase di sviluppo dell’azienda, occupandosi di nuove aree di intervento o integrando con le loro competenze le figure professionali già presenti.

A inizio 2021 l’architetto Federica Pani si è unito a Polo Progetti per seguire le attività dell’ufficio gare. “La mia formazione professionale fino ad ora è stata in gran parte incentrata sui beni culturali, con un’attenzione particolare ai rilievi per il restauro di vetrate artistiche – racconta l’architetto, che ha conseguito la laurea all’Università degli Studi di Cagliari -. Ora in Polo mi sto formando per apprendere al meglio le attività necessarie per partecipare alle gare d’appalto. È un lavoro nuovo per me e certamente complesso  ma molto interessante e che mi consentirà di integrare le mie conoscenze. Un valore aggiunto di Polo Progetti sono le tante professionalità che ne fanno parte e il poter seguire un progetto dall’inizio alla fine in tutti i suoi aspetti”.

È invece in Polo Progetti da giugno 2020 il geometra Simone Brunini, che è il punto di riferimento per le attività collegate al Superbonus 110%, avviate l’estate scorsa dalla nostra società per dare risposte alle tante richieste che vengono dai privati dopo l’incentivo alla riqualificazione previsto dallo Stato. Simone ha maturato una lunga esperienza nel Regno Unito: “Sono rientrato da Londra nel maggio scorso – spiega – dopo cinque anni trascorsi in uno studio di architettura in cui mi occupavo di seguire i cantieri per edifici nuovi o storici. È stato un periodo molto bello e formativo, in una realtà come la Gran Bretagna in cui tutto è più snello e dinamico, con molta meno burocrazia. Ho deciso comunque di tornare in Italia e sono felice di aver trovato in Polo Progetti un ambiente molto avanti sotto tutti i punti di vista. Ora coordino tutto ciò che riguarda il Superbonus , dalla verifica dei requisiti necessari all’accesso agli atti, dal primo contatto con i clienti al sopralluogo e al coordinamento del lavoro dei professionisti”.

Da inizio febbraio è arrivato nei nostri uffici di via San Donato anche l’ingegnere Enrico Giannone. La sua missione è il project management e il coordinamento delle commesse. Enrico sta ancora prendendo le misure al suo incarico e può fare affidamento su una formazione composita, il cui ultimo step è una laurea in ingegneria gestionale appena conseguita all’Università di Bologna. “Ho un diploma di tecnico informatico e la tesi di laurea ha avuto come argomento aspetti di marketing – racconta -. Questa è la mia prima vera esperienza lavorativa. Per Polo Progetti sto creando modelli di approccio alle commesse legate al Superbonus 110% ma, più in generale, il  mio compito è l’organizzazione e facilitazione del lavoro interno, gestendo e coordinando i professionisti nelle diverse tipologie di progetto. È una bella sfida!”.