Farete 2019, crescono i contatti e l’interesse per Polo Progetti

farete 2019

Per il secondo anno Polo Progetti ha fatto visita a Farete, la grande vetrina delle produzioni, delle lavorazioni e dei servizi promossa e organizzata a inizio settembre a Bologna da Confindustria Emilia Area Centro. Se nell’edizione 2018 Polo Progetti era presente al desk del circuito Liberex , quest’anno il presidente Marco Guidotti e alcuni soci hanno colto l’occasione dell’evento per avviare nuovi contatti commerciali e consolidare quelli già consolidati.

Anche quest’anno Farete si è dimostrato un contesto importante per l’acquisizione di potenziali clienti per Polo Progetti. L’anno passato si erano aperti contatti con oltre 20 aziende e anche in questa edizione gli sviluppi sono promettenti, con diversi incontri di approfondimento già fissati tra ottobre e novembre. Si tratta di aziende di diversa tipologia e impegnate in svariati settori commerciali, dalle imprese edili che sviluppano aree da edificare a società che gestiscono patrimoni immobiliari e che potrebbero avere necessità delle nostre competenze di verifica e di due diligence, da aziende che si occupano di efficienza energetica e rischio sismico ad altre che sono interessate ai nostri sistemi di rilievo  con laser scanner e alla restituzione BIM.

Le prospettive aperte a Farete sono un buono spunto per le attività da svolgere nel secondo semestre del 2019. I primi sei mesi dell’anno hanno visto un buon trend, con una cinquantina di richieste di preventivo che, fino ad ora, si sono trasformate in 16 contratti.