Assemblea dei soci 2019: Polo Progetti cresce e si prepara a nuove sfide

Il 22 maggio si è tenuta l’assemblea dei soci di Polo Progetti, presso la sede di via San Donato a Bologna. Numerosi i soci che hanno partecipato all’appuntamento annuale, in rappresentanza degli studi e delle imprese che fanno parte della compagine di Polo Progetti. L’assemblea è stata l’occasione per fare il punto sul bilancio economico 2018, in netta crescita rispetto a quello dell’anno precedente, per illustrare ai soci le attività in corso e il budget per il 2019 e le attività di comunicazione e le politiche commerciali che si stanno intraprendendo. La relazione è stata tenuta dall’ingegner Marco Guidotti, presidente di Polo Progetti.

A presentare i dati economici, chiarendo eventuali curiosità dei soci, è stato il commercialista dott. Magnani. Il bilancio 2018 è stato approvato all’unanimità dai soci. I numeri del 2018 raccontano anche di 8 nuove domande di adesione alla società, che l’anno passato ha così raggiunto le 18 imprese associate, con un allargamento delle competenze acquisite. In particolare l’ingresso di nuovi soci ha permesso di estendere alle aree indagini, controlli e monitoraggi strutturali i servizi che Polo Progetti può offrire ai propri clienti.

Si continuerà a puntare con decisione anche verso il settore BtoB, con la ristrutturazione e riqualificazione energetica di uffici, fabbriche e impianti produttivi. Grande interesse anche per i nuovi corsi di formazione per i soci: molto apprezzati quelli in svolgimento, come quelli dedicati all’utilizzo del BIM e di Revit, e grande attesa per un corso sul project management che prenderà avvio in autunno. Polo Progetti si doterà anche di un software per svolgere riunioni da remoto e poter così facilitare la partecipazione e la collaborazione. Novità del 2019 saranno anche campagne commerciali e di telemarketing per ampliare le opportunità di nuova clientela.